U.N.L.A. - Centro di Cultura per l'Educazione Permanente  -  SS 106 Palazzo Comunità Montana "Aspromonte Orientale"   -    Bovalino (RC)

Unione Nazionale per la Lotta contro l'Analfabetismo

u.n.l.a. Bovalino

  

www.unla.it

 

   HomeNewContatti   Riconoscimenti   Dicono di noi 

 

 

CAMPI D'AZIONE

Biblioteca

multimediale

 

Emeroteca

 

Attività culturali

 

Sperimentazioni

didattiche

 

Formazione

professionale

 

Integrazione e

alfabetizzazione

degli immigrati

 

INFORMAZIONI

U.N.L.A.

Sede centrale

Statuto

Direttivo nazionale

Centri in Italia

Sede di Bovalino

Storia Unla Bovalino

Membri Unla Bovalino

 

 

 

 

 

IL SINDACO CONSEGNA I LOCALI DEL PRIMO PIANO DEL MERCATO COPERTO ALLE ASSOCIAZIONI 

Bovalino, 22 maggio 2006

Quando in un qualunque posto nel mondo si inaugura una nuova struttura che serve ad aiutare gli altri a crescere nei valori universali di pace, tolleranza, comprensione, solidarietà, è festa non solo per i presenti ma per tutta la comunità”. Padre Giuseppe Castelli nel benedire i locali ristrutturati dall’Amministrazione Comunale e messi  nella disponibilità di Enti ed associazioni culturali, ha voluto sottolineare l’alto senso civico di un “atto” che va oltre il dato formale ed apparire. “Si è aperta una nuova struttura, ha proseguito padre Giuseppe, e sono certo che coloro i quali hanno il compito di ravvivarla, non solo hanno tutte le carte in regola per poterlo fare ma sono sospinti dalla volontà acciarina di donarsi per il bene di questa comunità”. Pochissime parole ma fortemente significative. Poi, la benedizione, il taglio del nastro ad opera del sindaco Francesco Zappavigna e quindi l’ingresso nella nuova “casa” dove hanno trovato allocazione l’Associazione dei Commercianti, Artigiani e Operatori Turistici, la Croce Rossa Italiana V.d.S, la Protezione Civile, l’U.N.I.T.A.L.S.I. sottosezione di Bovalino e l’UNLA: Centro di Cultura per l’Educazione Permanente con la sua biblioteca di 5.500 volumi, l’emeroteca di 105 testate, una donazione di 158 testi giuridici oltre documentari, film, musica classica, operistica, leggera ed un’aula multimediale con 8 computer in rete.
Alla manifestazione erano presenti il comandante della Stazione dei carabinieri di Bovalino, il comandante della Delegazione di Spiaggia Luciano Pittelli, una delegazione provinciale della Croce Rossa Italiana, Assessori, consiglieri comunali, esponenti di partiti politici e sindacati. Dopo il taglio dell'artistica torta riproducente il Municipio, in cioccolato fondente, il Sindaco ha ringraziato i presenti e le autorità e poi ha sottolineato l’impegno profuso dal direttore dell’Azienda municipalizzata Multiservices, Domenico Sansotta, “per aver non  solo diretto “l’operazione recupero” ma per aver personalmente contribuito alla sistemazione dell’immobile. Un altro elogio all’assessore Francesco Iemma per aver contribuito anche “manualmente” a rendere fruibile in tempi brevi la struttura, adoperandosi in prima persona e via via tutti gli altri assessori collaboratori: Sebastiano Primerano, Giuseppe Serranò, Rosamaria Caminiti, Bruno Squillace, Giovanni Sacco: “Sono orgoglioso, come lo è tutta l’Amministrazione Comunale, ha detto Zappavigna,  per essere riusciti a ridare a Bovalino quanto da cinquant’anni le apparteneva: trecento metri quadrati di immobile abbandonato, ricettacolo di ogni tipo di spazzatura e di sporcizia. Pur in una situazione economica molto precaria per via di gestioni passate che hanno reso magrissime le casse municipali, abbiamo voluto, nel rispetto di tutta la cittadinanza, restituire quanto l’indifferenza e l’incuria avevano fatto dimenticare. Eppure il mercato coperto è stato sotto gli occhi di tutti per mezzo secolo. Da questa sera, ha concluso Zappavigna,  Bovalino ha, in un posto centralissimo,  la Biblioteca-emeroteca dell’Ente morale UNLA (Presidente Nazionale Saverio Avveduto), la Croce Rossa (Ispettore Francesco Perrone) con l’organizzazione dei suoi esperti volontari, l’ambulanza e la jeep,  la Protezione Civile (Presidente Carmelo Vettrice), la benemerita Unitalsi (Presidente Marisa Marando)e l’Associazione Commercianti (Presidente Aldo Taliano) i quali tutti sicuramente daranno l’impulso nuovo e vigoroso per il rilancio del settore nel nostro Comune”. Sono seguiti gli auguri di buon lavoro a tutti. L’appuntamento è per la fine di Giugno quando le associazioni presenteranno i propri progetti ed in Piazza Mercato si esibiranno cantanti, complessi, cabarettisti e si parlerà di cultura e di solidarietà.
(In alto: Il sindaco Zappavigna assieme agli assessori mentre taglia l'artistica torta. In basso: il sindaco mentre taglia il nastro; accanto il parroco padre Giuseppe Castelli). 

 

 

 

 

 

 

LINK UTILI

 

U.C.S.A.

Università di Castel

Sant'Angelo

 

Comune di Bovalino

 

Regione Calabria

 

Comunità montana

"Aspromonte orientale"

 

Proloco Bovalino

 

 

 

 

 

                                         Home    NewContatti Accreditamenti    Dicono di noi